<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=313378079251685&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
< torna al blog

Gestione dei Talenti

1 January, 2022    |     Team Reverse

Lo scenario odierno in cui si muove chi fa Risorse Umane è segnato da profondi cambiamenti che interessano sia il tessuto sociale che quello culturale. Great Resignation, lavoro liquido, nuovi modelli di leadership sono solo alcuni dei cambiamenti che hanno toccato e modificato il mondo lavoro. In questo contesto la gestione dei talenti ha assunto un'importanza sempre maggiore a cui l'HR deve prestare attenzione.


In questo articolo trovi tutti gli approfondimenti dedicati a questo argomento, organizzati per macrotemi.

 

1. Gestione delle persone e processi HR

In un mercato del lavoro quanto mai competitivo e iper-specializzato, dove la ricerca dei talenti e la loro devozione sono problematiche sempre attuali e dove il ruolo del lavoratore è mutato da passivo ad attivo, è ancora più strategico avere un piano a medio-lungo termine per ideare le attività, pianificarle, e monitorare i risultati. Ecco alcuni approfondimenti che ti saranno utili per ottimizzare i tuoi processi HR:

 

2. Smartworking e Lavoro Liquido

Negli ultimi anni, alle imprese e ai reparti HR è stato sempre più richiesto di padroneggiare termini quali remote working, smartworking, agile working e
lavoro liquido. Quella che sembrava essere una situazione temporanea di emergenza, ha in realtà ridefinito totalmente gli assetti aziendali e culturali e, in questo contesto, le aziende hanno dovuto
 ripensare completamente l’approccio al luogo di lavoro e, soprattutto, abituare le persone a slegare i propri task professionali da un posto “fisso”. Adeguarsi a questo modello con entusiasmo, facendone un proprio asset, diventa quindi un'importante opportunità per vincere nel nuovo mercato del lavoro. Leggi gli approfondimenti a riguardo:

 

3. OKR: un'efficace metodologia di organizzazione del lavoro

Le aziende e i manager sono da sempre alla ricerca di strategie per migliorare le prestazioni dei collaboratori e, d'altro canto, i talenti sono sempre più attratti da contesti sfidanti in cui misurarsi con obiettivi chiari e definiti. Tra le caratteristiche della metodologia OKR c'è la capacità di mantenere le persone coinvolte, responsabilizzate, allineate, concentrate e, in generale, soddisfatte. Un più alto livello di soddisfazione sul lavoro e visibilità sulla carriera crea fiducia, attrazione e fidelizzazione, rappresentando un'importante arma da utilizzare nella tue strategie di attraction e retention. Trovi tutto quello che devi sapere in questi articoli:

 

Tenersi aggiornati sui trend di settore e confrontarsi con colleghi e professionisti è la chiave per rispondere con prontezza ai cambiamenti e per allenarsi ad anticiparli. L'HR di oggi che vuole tenere aggiornata la sua strategia di gestione dei talenti deve necessariamente rimanere in ascolto del mercato del lavoro e dell'organizzazione in cui è inserito, in modo da essere consapevole dei nuovi bisogni e abile nell'intervenire con soluzioni oculate, mediando tra le necessità dell'impresa e le richieste dei candidati o delle persone già inserite.

 


I leader HR del futuro sono coloro in grado di scambiare idee anche con altri imprenditori e con altri reparti aziendali.

Leggi l'e-book per scoprire quali skill prendere in prestito:

New call-to-action


 

Team Reverse

Written by Team Reverse